romeguide

La nostra struttura si trova in Via Veneto a 10 minuti a piedi da Villa Borghese e da Piazza di Spagna. I nostri ospiti potranno usufruire di una splendida terrazza con panorama su Roma e utilizzare gli autobus per il centro storico che fermano a pochi passi dall'ingresso principale.
Qui sotto potrete trovare qualche attività da fare durante il vostro soggiorno a Roma

Festa delle pappardelle al cinghiale

Festa delle pappardelle al cinghiale

Lariano (RM)

8ª edizione della festa delle pappardelle al cinghiale a Lariano, molta attesa per gustare le ottime pappardelle al cinghiale pasta fatte a mano come una volta, ma si possono gustare anche altri prodotti tipici come lo spezzatino di cinghiale, salsiccia, fagioli al ragù di cinghiale, supplì’, arrosticini di pecora, patatine e il nostro famoso pane tanti altri prodotti sempre locali. con ottimi vini dei castelli romani e tanta birra alla spina.

Molto divertimento, mus

leggi tutto
TeverEstate 2017

TeverEstate 2017

Castel Sant'Angelo Roma

Dopo il successo dell’edizione del 2015 TeverEstate, torna in una nuova location, con un nuovo progetto, nuovi ospiti e nuove attività. Teverestate 2017 si arricchisce di nuove proposte e nuove occasioni di svago, cultura, intrattenimento, ristorazione e shopping; l’obiettivo vuole essere quello di offrire un ventaglio di proposte che tengano conto del grande numero di visitatori. L’aggregazione sociale perseguita da TeverEstate 2017 passa attraverso la promozione delle

leggi tutto
Lo chat noir e i teatri d'ombre a Parigi

Lo chat noir e i teatri d'ombre a Parigi

Via Nomentana, 70, 00161 Roma

Una delle raccolte d’epoca del Museo Parigino a Roma che presenta una notevole collezione di immagini consacrate alle “silhouettes” che per anni hanno animato le scene prima dell’avvento del cinema.

Un pre-cinema pertanto cartaceo d’epoca di proprietà del Museo Parigino a Roma, raccoglie manifesti provenienti dalla collezione Salis, lanterne magiche, lastre, foto, libri, riviste, litografie, cartoline illustrate e persino piatti decorati. Gli spettacoli d&

leggi tutto
Markku Piri. Vetro & Dipinti

Markku Piri. Vetro & Dipinti

Viale Fiorello La Guardia - 00197 Roma

In occasione del centenario dell’Indipendenza di Finlandia, l’Ambasciata di Finlandia a Roma promuove una mostra itinerante dell’artista e designer Markku Piri nelle tre sedi prestigiose di Palazzo Medici Riccardi a Firenze, del Museo Carlo Bilotti di Roma e del Museo del Vetro di Murano.

In mostra, esposti oggetti di vetro realizzati in collaborazione con artigiani finlandesi e/o maestri vetrai di Murano, associati a dipinti e serigrafie di Piri, e da tessuti stampati avent

leggi tutto
Caravaggio nel patrimonio del FEC: il Doppio e la Copia

Caravaggio nel patrimonio del FEC: il Doppio e la Copia

via delle Quattro Fontane, 13 - 00184 Roma

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica e il F.E.C. (Fondo Edifici di Culto) presentano dal 22 giugno al 16 luglio 2017 nella sede di Palazzo Barberini la mostra Caravaggio nel patrimonio del F.E.C. Il Doppio e la Copia, a cura di Giulia Silvia Ghia.
Il Fondo Edifici di Culto, che ha sede presso il Ministero dell’Interno, amministra un patrimonio diffuso su tutto il territorio nazionale, costituito da oltre 800 chiese e unità immobiliari di varia natura. Le origini storiche del F.E.C.

leggi tutto
Hippie Summer Break w/JOLLY MARE

Hippie Summer Break w/JOLLY MARE

Via litoranea 10100, 00040 Roma

L'evento inizia alle ore 16:00
Giovedì 29 Giugno la "fuga dalla città" sarà una realtà per tutti essendo un giorno festivo!!

#FREEENTRY #MUSIC #DRINK #AREAFOOD #MARKETEXPO #SUN #SMILE

Pensate ora a questi elementi:
Sole, tramonto, mare, musica, piedi scalzi che si muovono, cocktail, occhiali da sole...
Quell'immaginario un pò hippie in cui tutto era concesso, in cui tutto era simbolo di spensieratezza e libertà, un party sulla spiaggi

leggi tutto
Luciano Lamanna +40 | The Magick Bar

Luciano Lamanna +40 | The Magick Bar

Lungotevere Oberdan 2, Roma

L'evento inizia alle ore 19:00
BORN IN 1977, SPREADING THE DISEASE SINCE 1997.

Luciano Lamanna +40 w/ LSWHR Soundsystem

Nato nel 1977 a Crotone e in attività – escludendo le prime esperienze grunge – da quando ventenne inizia a comporre, a Bologna, le prime abrasive produzioni hard tekno su cassetta e vinile assieme a Hide & Seek aka Leg-No nella tribe Tekno Mobil Squad, Luciano Lamanna è produttore, dj, musicista e, non ultimo, ingegnere del suono residente

leggi tutto
Dj Boosta live per la Festa della Musica

Dj Boosta live per la Festa della Musica

Viale delle Belle Arti, 131, 00197 Roma, Italia

Mercoledì 21 giugno 2017, alle ore 19.30, in occasione dell’inaugurazione delle mostre /Uncinematic. George Drivas, Corpo a corpo | Body To Body e dell’installazione Leoni di Davide Rivalta, la scalinata della Galleria Nazionale si trasforma in un palco a cielo aperto per la Festa della Musica con dj set di Boosta.

l programma della Festa della Musica:
19.30 - 21.00 / apertura
Ensemble del Conservatorio di Latina
Stefano Nanni - sax soprano
Simone Vecchierelli - sax con

leggi tutto
Una doppia verità

Una doppia verità

L'avvocato Ramsay si sfida da solo: difenderà Mike, il figlio di Loretta Lassiter, dall'accusa di aver assassinato il padre, Boone. I Lassiter sono amici di famiglia, eppure il lavoro di Ramsay ha i tratti di una missione impossibile: non solo tutte le prove puntano il dito contro il ragazzo, ma lui stesso è, in un certo senso, reo confesso. Come se non bastasse, Mike non accenna a voler parlare, nemmeno col suo avvocato difensore, costringendolo ad improvvisare in aula e coi testi

leggi tutto
Aspettando il Re

Aspettando il Re

Un uomo d'affari in difficoltà, Alan Clay, dopo aver fallito in America, si dirige in una fiorente città dell'Arabia Saudita, in un ultimo disperato tentativo di evitare la recessione, pagare le tasse universitarie della figlia, e fare qualcosa di memorabile. Lasciandosi alle spalle il passato, Alan si trova ad affrontare una situazione in cui non ha più nulla da perdere, affronterà nuove sfide in un mondo completamente diverso da quello in cui è cresciuto.
(w

leggi tutto
Pagina 3 di 237
Information provided by

Previous12345678910Next

Festa delle pappardelle al cinghiale

Lariano (RM)

8ª edizione della festa delle pappardelle al cinghiale a Lariano, molta attesa per gustare le ottime pappardelle al cinghiale pasta fatte a mano come una volta, ma si possono gustare anche altri prodotti tipici come lo spezzatino di cinghiale, salsiccia, fagioli al ragù di cinghiale, supplì’, arrosticini di pecora, patatine e il nostro famoso pane tanti altri prodotti sempre locali. con ottimi vini dei castelli romani e tanta birra alla spina.

Molto divertimento, musica dal vivo, balli di gruppi, animazione per i bambini, giostre e tanto divertimento.

Appuntamento in Piazzale dell'Anfiteatro dal 23 al 25 Giugno!

chiudi

TeverEstate 2017

Castel Sant'Angelo Roma

Dopo il successo dell’edizione del 2015 TeverEstate, torna in una nuova location, con un nuovo progetto, nuovi ospiti e nuove attività. Teverestate 2017 si arricchisce di nuove proposte e nuove occasioni di svago, cultura, intrattenimento, ristorazione e shopping; l’obiettivo vuole essere quello di offrire un ventaglio di proposte che tengano conto del grande numero di visitatori. L’aggregazione sociale perseguita da TeverEstate 2017 passa attraverso la promozione delle arti, dello sport e della cultura. Altresì, l’accoglienza alla famiglia, ai turisti e ai visitatori in genere è la mission di questa nuova edizione.

chiudi

Lo chat noir e i teatri d'ombre a Parigi

Via Nomentana, 70, 00161 Roma

Una delle raccolte d’epoca del Museo Parigino a Roma che presenta una notevole collezione di immagini consacrate alle “silhouettes” che per anni hanno animato le scene prima dell’avvento del cinema.

Un pre-cinema pertanto cartaceo d’epoca di proprietà del Museo Parigino a Roma, raccoglie manifesti provenienti dalla collezione Salis, lanterne magiche, lastre, foto, libri, riviste, litografie, cartoline illustrate e persino piatti decorati. Gli spettacoli d’ombre, che tanto furono di moda in quel tempo, vennero accolti presso vari cabaret e teatri fra cui lo Chat Noir, la Boite à Fursy, il Quat’z Arts, il Lyon d’Or, la Lune Rousse, il Petit Théâtre, la Chaumière, il Conservatoire de Montmartre ecc …che ha avuto inizio alla fine dell’Ottocento a Parigi presso lo Chat Noir, celebre cabaret in bilico fra il trucido e l’intellettuale, mitico locale creato da Rodolphe Salis nel 1881 a Montmartre.

Frequentato dalla crema della cultura parigina del tempo, da Eric Satie, che peraltro suonava nel celebre locale, a Claude Debussy a Emile Zola a Sarah Bernhardt, il luogo fu anche teatro di risse fra un pubblico molto meno eletto. Nel locale venivano presentate proiezioni di ombre cinesi rivisitate da alcuni artisti francesi di spicco fra cui Henri Rivière, Adolphe Willette, Caran d’Ache, Louis Morin…

chiudi

Markku Piri. Vetro & Dipinti

Viale Fiorello La Guardia - 00197 Roma

In occasione del centenario dell’Indipendenza di Finlandia, l’Ambasciata di Finlandia a Roma promuove una mostra itinerante dell’artista e designer Markku Piri nelle tre sedi prestigiose di Palazzo Medici Riccardi a Firenze, del Museo Carlo Bilotti di Roma e del Museo del Vetro di Murano.

In mostra, esposti oggetti di vetro realizzati in collaborazione con artigiani finlandesi e/o maestri vetrai di Murano, associati a dipinti e serigrafie di Piri, e da tessuti stampati aventi temi e motivi legati alla Finlandia. Alla mostra sono legati celebrazioni ed eventi organizzati per il centenario.

chiudi

Caravaggio nel patrimonio del FEC: il Doppio e la Copia

via delle Quattro Fontane, 13 - 00184 Roma

Le Gallerie Nazionali di Arte Antica e il F.E.C. (Fondo Edifici di Culto) presentano dal 22 giugno al 16 luglio 2017 nella sede di Palazzo Barberini la mostra Caravaggio nel patrimonio del F.E.C. Il Doppio e la Copia, a cura di Giulia Silvia Ghia.
Il Fondo Edifici di Culto, che ha sede presso il Ministero dell’Interno, amministra un patrimonio diffuso su tutto il territorio nazionale, costituito da oltre 800 chiese e unità immobiliari di varia natura. Le origini storiche del F.E.C. risalgono alle cosidette “leggi eversive”, emanate dopo la proclamazione del Regno d’Italia, con le quali furono soppressi molti enti ecclesiastici ed incamerati i loro beni che venivano utilizzati per le esigenze del neo Stato Unitario.

Le innumerevoli opere d’arte custodite dal FEC sono spesso sconosciute al pubblico e costituiscono un patrimonio straordinario e di grande interesse scientifico.
La mostra a Palazzo Barberini che celebra i 30 anni del F.E.C., presenta quattro dipinti, o meglio due coppie di dipinti messi a confronto, due di certa mano caravaggesca e gli altri copie antiche che ritraggono rispettivamente San Francesco in meditazione e La Flagellazione di Cristo. Il confronto tra due versioni della medesima composizione – sia nel caso di due versioni pressoché identiche, sia nel caso di un originale con la sua copia antica – costituisce un terreno insidioso e appassionante per gli studiosi, in cui gli aspetti storico-artistici e documentari si intrecciano a quelli tecnico-esecutivi e conservativi.

I due San Francesco in meditazione – l’uno proveniente dalla chiesa di San Pietro a Carpineto Romano e in deposito alle Gallerie Nazionali di Arte Antica e l’altro proveniente dalla chiesa romana di Santa Maria della Concezione (nota come Chiesa dei Cappuccini) – sono stati per anni al centro di una complessa vicenda attributiva: il quadro della chiesa dei Cappuccini era stato attribuito a Caravaggio nel 1908. L’attribuzione, accolta dalla maggior parte della critica, rimase immutata fino al 1968, quando venne reso noto il ritrovamento di un’altra versione del San Francesco in meditazione, nella chiesa di San Pietro a Carpineto e del tutto identica a quella già nota. Le operazioni di restauro e le ricerche tecniche, eseguite – contestuali e parallele – su entrambi i dipinti, hanno reindirizzato gli studi d’archivio e storico-artistici, riconoscendo l’originale nella tela proveniente dalla chiesa di San Pietro a Carpineto, oggi in deposito presso Palazzo Barberini.

La pala con la Flagellazione di Cristo, proveniente dal Museo di Capodimonte di Napoli, venne commissionata dalla famiglia De Franchis, e collocata nella loro cappella nella chiesa di San Domenico. Agli esiti del restauro del 1928 si deve il moderno recupero dell’opera agli studi caravaggeschi. Un contributo fondamentale è stato offerto dalle indagini diagnostiche che hanno messo in luce il consistente numero di ripensamenti e di modifiche tra cui una figura estranea alla redazione finale. La sua copia, Flagellazione di Cristo, oggi collocata nella cappella del Rosario di San Domenico, venne attribuita, a seguito di un intervento di restauro nei primi anni Trenta del Novecento, ad Andrea Vaccaro, noto copista di Caravaggio. In realtà, è arduo riconoscere nella copia in esame i caratteri personali necessari per un’attribuzione.

La campagna di indagini diagnostiche effettuata in occasione della mostra ha permesso di valutare la qualità e il suo rapporto non del tutto fedele con il modello, offrendo nuovi elementi di riflessione per comprendere il contesto e le finalità della sua produzione.
Il F.E.C. – Fondo Edifici di Culto – custodisce cinque dipinti certi di mano di Caravaggio: Crocifissione di San Pietro, Conversione di San Paolo, nella chiesa di Santa Maria del Popolo a Roma, San Francesco in meditazione nella chiesa di San Pietro a Carpineto Romano in deposito a Palazzo Barberini; Seppellimento di Santa Lucia nella chiesa di Santa Lucia alla Badia di Siracusa, Flagellazione di Cristo conservato nel Museo di Capodimonte.

Questa mostra organizzata per il trentennale del F.E.C., ha lo scopo di far emergere i molteplici aspetti di cui il Fondo da sempre si occupa, tra cui anche il restauro e la conservazione. Tre dei dipinti esposti sono già stati restaurati di recente, il quarto, la copia della Flagellazione attribuita tradizionalmente ad Andrea Vaccaro, affronterà l’intervento di restauro al termine della mostra.
Il F.E.C annualmente finanzia anche progetti di conoscenza e di valorizzazione del proprio patrimonio.

chiudi

Hippie Summer Break w/JOLLY MARE

Via litoranea 10100, 00040 Roma

L'evento inizia alle ore 16:00
Giovedì 29 Giugno la "fuga dalla città" sarà una realtà per tutti essendo un giorno festivo!!

#FREEENTRY #MUSIC #DRINK #AREAFOOD #MARKETEXPO #SUN #SMILE

Pensate ora a questi elementi:
Sole, tramonto, mare, musica, piedi scalzi che si muovono, cocktail, occhiali da sole...
Quell'immaginario un pò hippie in cui tutto era concesso, in cui tutto era simbolo di spensieratezza e libertà, un party sulla spiaggia, come non se ne vedono da tanto tempo!

L-EKTRICA e Minù insieme nella splendida location del Marine Village, dove la sabbia calda arriva fino al dancefloor più bollente! Un alternarsi di djs che accompagneranno il sole dallo zenit del pomeriggio fin oltre l'orizzonte lasciando il posto alla Luna e alla notte. Ospite d'eccezione sarà JOLLY MARE che più di ogni altro può interpretare lo spirito di un "Beach Party".


Timing
10.30 MARKET EXPO HIPPIE
16.00 Start Music


Djs
Ceparu
Luca Bortolo
Andrea Esu & Fabrice
JOLLY MARE

FREE ENTRY

Marine Village
Via Litoranea km 10.100
Ostia (RM)

chiudi

Luciano Lamanna +40 | The Magick Bar

Lungotevere Oberdan 2, Roma

L'evento inizia alle ore 19:00
BORN IN 1977, SPREADING THE DISEASE SINCE 1997.

Luciano Lamanna +40 w/ LSWHR Soundsystem

Nato nel 1977 a Crotone e in attività – escludendo le prime esperienze grunge – da quando ventenne inizia a comporre, a Bologna, le prime abrasive produzioni hard tekno su cassetta e vinile assieme a Hide & Seek aka Leg-No nella tribe Tekno Mobil Squad, Luciano Lamanna è produttore, dj, musicista e, non ultimo, ingegnere del suono residente a Roma da sempre ossessionato dall’«arrangiamento e dal sound» applicabile ad assalti sonori, sinuosi come efferati, riproducibili con synth e macchine rigorosamente analogiche (Moog Voyager, Roland TR-909, Korg Polysix e Eventide H3000S, oltre a synth vintage modulari.

Da anni, Lamanna utilizza il computer solamente come registratore e le sue incursioni sonore spaziano dalla techno più funzionale alle contaminazioni con l’industrial, alle sue declinazioni nel black metal (Ivs Primae Noctis) senza negarsi il gusto per la sperimentazione legata alla cold (e alla dark) wave vecchia maniera, pop e meno pop, neofolk e hardcore, e una non trascurabile produzione di stampo HipHop su commissione a nome Lou Chano per il Truceklan e altre realtà. Tra i numerosi progetti attivati in solo o in varie formazioni e collettivi vanno citati Assalti Industriali, Balance, Der Noir, oltre ad altri progetti come Lunar Lodge, Coalition Lamanna/Rawmance, Гибель Тургруппы Дятлова e le collaborazioni con Ephel Duath, Zu, Riti Occulti, Tiresia Raptus e Aborym.

chiudi

Dj Boosta live per la Festa della Musica

Viale delle Belle Arti, 131, 00197 Roma, Italia

Mercoledì 21 giugno 2017, alle ore 19.30, in occasione dell’inaugurazione delle mostre /Uncinematic. George Drivas, Corpo a corpo | Body To Body e dell’installazione Leoni di Davide Rivalta, la scalinata della Galleria Nazionale si trasforma in un palco a cielo aperto per la Festa della Musica con dj set di Boosta.

l programma della Festa della Musica:
19.30 - 21.00 / apertura
Ensemble del Conservatorio di Latina
Stefano Nanni - sax soprano
Simone Vecchierelli - sax contralto
Marco Palombo - sax tenore
Matteo Di Prospero - sax baritono
Daniele Sanna - percussioni
Luca Giacobbe - percussioni
live di musica classica e contemporanea
21.00 - 22.30
dj set di Boosta
accompagnato da Fabrizio Bianco
con Guitar e Guitar Synthetizer
22.30 - 24.00 / chiusura
Armando Girolami e Andrea Centrella,
CREA, Centro di Ricerca Elaborazione Audiovisiva del Conservatorio di Frosinone
live set con due laptop electronic controller, piccoli oggetti e un charleston elaborato

chiudi

Una doppia verità

L'avvocato Ramsay si sfida da solo: difenderà Mike, il figlio di Loretta Lassiter, dall'accusa di aver assassinato il padre, Boone. I Lassiter sono amici di famiglia, eppure il lavoro di Ramsay ha i tratti di una missione impossibile: non solo tutte le prove puntano il dito contro il ragazzo, ma lui stesso è, in un certo senso, reo confesso. Come se non bastasse, Mike non accenna a voler parlare, nemmeno col suo avvocato difensore, costringendolo ad improvvisare in aula e coi testimoni. Eppure, c'è stato un periodo della vita in cui Boone e Mike erano molto legati e il primo, a sua volta avvocato di grido, ha insegnato al figlio tutti i segreti del suo successo.
(www.mymovies.it)

chiudi

Aspettando il Re

Un uomo d'affari in difficoltà, Alan Clay, dopo aver fallito in America, si dirige in una fiorente città dell'Arabia Saudita, in un ultimo disperato tentativo di evitare la recessione, pagare le tasse universitarie della figlia, e fare qualcosa di memorabile. Lasciandosi alle spalle il passato, Alan si trova ad affrontare una situazione in cui non ha più nulla da perdere, affronterà nuove sfide in un mondo completamente diverso da quello in cui è cresciuto.
(www.mymovies.it)

chiudi